locandina conf stSulla base del contrasto negli ultimi quattro anni dell'ex Decreto Sblocca Italia, poi convertito in Legge 133/2014 dal governo Renzi, e del deposito a fine 2017 del ricorso al TAR Lazio contro la sua attuazione con il DPCM del 10/8/2017   abbiamo ottenuto il 24 aprile scorso un risultato straordinario con l'ordinanza del TAR Lazio allegata che rinvia per competenza alla Corte di giustizia europea il giudizio di merito riconoscendo il contrasto tra l'articolo 35 dello Sblocca Italia e le Direttive europe sulla gerarchia di trattamento dei rifiuti e sulla corretta attuazione della V.A.S., rimandando la sentenza finale a questo prossimo giudizio.

La notizia della citata ordinanza del TAR Lazio è già uscita su una parte della stampa italiana ma non è ancora di dominio pubblico, ed al fine di darne ampia illustrazione il Movimento scrivente insieme all'associazione VAS onlus, all'associazione ISDE Italia Medici per l'ambiente e le associazioni e comitati sostenitori hanno indetto la conferenza stampa "SBLOCCA ITALIA GAME OVER" in data VENERDI' 4 MAGGIO dalle ore 11,30 presso la sala stampa della Camera dei deputati.

Riteniamo opportuno e necessario dare il giusto rilievo alla notizia ed ai suoi effetti rispetto all'annullamento della Legge 133/2014 ex Sblocca Italia ed insieme prospettare i prossimi passi da fare sia sul piano giudiziario che su quello istituzionale, presso il parlamento italiano e le Regioni da un lato e presso il parlamento europeo e la commissione ambiente ENVI, per fermare l'attuazione dello scellerato Piano nazionale per vecchi e nuovi inceneritori contenuto nel DPCM del 10/8/2017 promosso dal ministro Galletti che va nella direzione esattamente opposta all'attuazione in Italia di una vera Economia Circolare.

La conferenza stampa è organizzata dal Movimento scrivente e dalle citate associazioni promotrici e sostenitrici, con l'invito esteso a tutti i gruppi parlamentari italiani ed europei, in particolare a quelli che si sono sempre schierati contro questo ignobile ed illegittimo provvedimento di legge.

#sbloccaitaliagameover è lo slogan che motiveremo nella conferenza stampa e vi chiediamo di estendere l'invito ai coordinatori nazionali ed a tutti i membri del parlamento italiano ed europeo che si occupano della gestione dei rifiuti e della tutela ambientale e sanitaria, oltre che della corretta attuazione dell'economia circolare.

E' gradito un vostro riscontro in merito ai vostri rispettivi rappresentanti che  parteciperanno e potranno prendere impegni sul sostegno nelle sedi istituzionali di competenza.

Cordiali saluti

--

Massimo Piras

Coordinatore nazionale

Movimento Legge Rifiuti Zero

per l'Economia Circolare

Sede in Roma piazza V. Emanuele II n. 2

www.leggerifiutizero.org - Cell. 3403719350

Login/Registrati

Accedi Registrati

Login con il tuo account

Username *
Password *
Ricordami

Crea un nuovo account

I campi con asterisco (*) sono richiesti.
Nome e Cognome *
Username *
Password *
Verifica password *
Email *
Verifica email *
AntiSpam Captcha *

Storia del ricorso

logoSBLOCCA

Rassegna stampa

news

MAPPA RACCOLTA FIRME

contentmap_module

Referenti regionali

Valle d'Aosta Mappa Italia Referenti nazionali

I nostri Social

logo facebook

logo twetter

logo instagram



 

logo tondo logo ace

Isde Colori1

Supporto scientifico

logo arci
logo cetri Logo Mo.V.I. Lazio
konsumer  


logo costituzione

aec

Ricerca

NewsLetter

Iscriviti se vuoi ricevere tutte le nostre informazioni.